Fivet

Buongiorno! Per la terza volta mi sto addentrando nel mondo della fecondazione assistita.... con i sempre più numerosi mille dubbi e domande. Sto cercando il centro di pma che maggiormente risponde alle mie aspettative ma prima vorrei avere alcuni chiarimenti . Ho 42 anni e durante l'ultima fivet le mie ovaie hanno prodotto solo 4 ovuli di cui 2 fecondati e trasferiti allo stadio di blastocisti in 5 giornata. Tuttavia proprio come per la precedente dover effettuata 1 anno prima , nessuno dei miei due ovuli è riuscito ad attecchire . Pertanto questa volta al fine di migliorare le possibilità di successo vorrei effettuare una genetica preimpianto e sottopormi al metodo "pipelle". Potrei avere qualche info a tale riguardo? Ritenete che sia opportuno effettuare questi trattamenti o tutto ciò rappresenta solo un altro tentativo di cercare di aumentare le possibilità di successo? Grazie Francesca

Risposta:

Impossibile fare previsioni sui risultati di una fecondazione assistita ad eta´ fertile avanzata.Vi sono alcuni dati che suggerirebbero migliori risultati facendo una biopsia endometriale con il metodo pipelle nel mese precedente ad embriotransfer in donne che hanno precedenti fallimenti.

Risposta inviata da: Emilio Arisi